Impianto fossa biologica: installazione e costi

Impianto fossa biologica

Impianto fossa biologica: installazione e costi

Facciamo prima chiarezza sull’uso di un impianto fossa biologica, questo tipo di soluzione è utilizzata soprattutto quando l’abitazione non può essere collegata all’impianto fognario di città. Di fatto è un sistema che si utilizza e adatta alla perfezione a tutte quelle abitazioni di campagna, che per ovvi motivi non avendo rete fognaria da utilizzare devono per forza di cose trovare una via alternativa.

Per realizzarla si usa uno speciale serbatoio, dove andranno a defluire le acque dome reflue dell’abitazione, le quali saranno poi smaltite in sostanza in una sorta di fognatura statica. Il liquame raccolto all’interno del serbatoio per via della fermentazione e il consumo da parte di batteri anaerobici si riduce parzialmente di volume.

L’installazione di un impianto fossa biologica

Chiaramente andrà interrato, quindi sarà necessario ricavare una buca delle dimensioni del serbatoio con un piccolo escavatore, dovrà essere ben interrato, quindi considerando la profondità del serbatoio più un po’ di spazio sopra per ricoprirlo, quindi la fossa dovrà essere discretamente profonda lasciandola comunque affiorare a livello stradale, questo per accedere facilmente alla botola.

Manutenzione e controlli, questi dovranno essere fatti periodicamente per verificare l’efficienza di qualsiasi impianto fossa biologica, la sicurezza igienica sanitaria di un’abitazione dipende esattamente dal buon funzionamento di tutto il sistema, se questo si compromette, potrebbero andare a crearsi vari problemi non proprio piacevoli.

Il costo di questo tipo d’impianto

Chiaramente non esiste un costo applicabile a ogni situazione, infatti, per ogni impianto fossa biologica vanno considerati altri fattori oltre la realizzazione dello stesso, ad esempio le dimensioni che possono variare da un’abitazione all’altra, poi concorrono ai costi anche il luogo di realizzazione e la stessa collocazione, in genere non proprio nelle prossimità dell’abitazione.

Ogni impianto è diverso dall’altro nella realizzazione, quindi per fare un preventivo dei costi è necessario fare un sopralluogo, valutare le dimensioni del serbatoio, la tipologia, il lavoro di scavo da fare e la posa in opera, impossibile da decifrare.

Il consiglio è di chiedere prima di tutti un sopralluogo mostrando l’eventuale progetto di realizzazione, in questo modo il costo potrà essere preventivato con molta più precisione.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci, il personale è disponibile per consultazioni ed eventuali appuntamenti per un sopralluogo del lavoro da eseguire.